Permattobiu a Silì. L'incontro tra SARPA e MataBuh

Permattobiu 2. Spazio ai bambini!

Permacultori, educatori, bambini e genitori progettano insieme.

Domenica 12 Novembre si è finalmente realizzato l’incontro tra SAR.P.A. e l’Associazione MATABuh! per progettare insieme lo spazio per i laboratori per bambini.

Chi è MATABuh!

MATABuh! è una comunità educante nata per l’educazione alla sostenibilità, alla condivisione, alla gestione dei conflitti e alla responsabilità individuale, nel rispetto dell’autonomia dei singoli bambini.

Educatrici, bambini e genitori animano questo progetto da quattro anni e da allora hanno organizzato tante attività: escursioni, laboratori musicali, educazione ambientale, yoga, cucina, tradizioni e tante altre.

Dopo tanto cercare, MATABuh! ha trovato uno spazio che ha il potenziale per ospitare i laboratori, soprattutto nei mesi freddi.
Si tratta di un terreno di circa 2500 mq a Silì, con una casetta di 70mq su un piano, un po’ fatiscente.

Laboratorio a MataBuh!

Progettazione condivisa

MATABuh! ha chiesto a SAR.P.A. un aiuto per valutare se e come il posto possa essere trasformato da discarica a paradiso.
Si tratta di un percorso di progettazione e realizzazione complesso e lungo. L’incontro tra SAR.P.A. e MATABuh! ha sancito la volontà di intraprendere questo percorso e vedere dove porta.

Domenica ci siamo incontrati per conoscerci, fare una prima breve osservazione del posto, una valutazione degli interventi prioritari all’interno della casetta e nel campo. E valutare quali risorse ed energie possono essere disponibili.

Si sono individuate le prossime fasi che includono:

  • l’accordo formale con la proprietà
  • la stima dei lavori per rendere sicura la struttura.

Ci si aspetta di rivederci tutti ai primi di dicembre per continuare a progettare e lavorare insieme a questo bellissimo sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.