Permattobiu al Limone Lunare di Pabillonis

Permattobiu 3. Al limone lunare

Il 29 dicembre 2017 abbiamo fatto il Permattobiu sulla gestione dell’acqua al Limone Lunare (gasp!) di Stefano e Silvia. Dove si troverà mai il Limone Lunare? Ehm, per favore non fate i soliti complottisti 🙂 Ecco il loro racconto.

Analisi dei bisogni e delle funzioni

Il Limone Lunare si trova nelle campagne di Pabillonis, in località Su Cuccuru ‘e s’erba.

Eravamo in 23 partecipanti, e siamo partiti dall’ascolto dei bisogni del luogo. Stefano e Silvia hanno espresso il bisogno di gestire l’acqua in modo dinamico e funzionale rispetto alle persone, alle piante e agli animali che qui vivono.

Dapprima abbiamo individuato le funzioni che l’acqua presente nel luogo in grandi quantità può svolgere: dissetare gli animali, creare dei laghetti, margine frangi fuoco, irrigare alberi e ortive.

Poi abbiamo visionato le mappe del luogo e osservato le zone dove l’acqua ristagna, e infine abbiamo stabilito di creare delle curve di livello o keylines.

Permattobiu al Limone Lunare di Pabillonis. Momento di progettazione insieme
Permattobiu al Limone Lunare: analisi collettiva

Dal dire al fare

Subito dopo siamo partiti all’azione. Si sono formati diversi gruppi, spontaneamente attratti dalla volontà e affinità di ciascuno.

Quindi in circa due ore i gruppi hanno:

  • costruito un bell’archipendolo
  • analizzato e catalogato il suolo in sei “carotaggi” indicativi del tipo di terreno
  • in prossimità dei ristagni d’acqua tagliato le canne per tracciare i punti della curva di livello
  • posizionato i picchetti e colorati di rosso per essere in seguito riconosciuti da uno strumento topografico
  • tracciato la prima curva di livello che parte dal punto più alto del luogo
  • colorato una stalla con le bimbe
  • spostato un pollaio con progettazione istantanea 😉 e infine
  • celebrato!

Come l’acqua, abbiamo vorticato…bella giornata…

Permattobiu al Limone Lunare di Pabillonis
Permattobiu al Limone Lunare: carotaggi del suolo

I prossimi passi

  • Un rilevamento topografico così verranno mappate le curve isometriche
  • Progettazione collettiva
  • Canalizzare l’acqua che quest’anno abbiamo già avuto in dono in forma abbondante
  • Celebrare 🙂

P.S. con alcuni di voi abbiamo fatto, a fine giornata, dei bei feedbakcssss, utilissimi per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.